….Lutero fu come la miccia di una bomba devastante che scombussolò per sempre il cristianesimo nel nord Europa. Molte cose cambiarono radicalmente. In occidente, prima della Riforma erano sempre stati i cattolici ad accusare altri di eresia, mentre da quel momento sentivano ritorcere l'accusa contro di loro. Le scomuniche reciproche si inseguivano, creando alleanze tra chiese e poteri locali, che non ricusavano di proteggere gli "eretici" quando tornava loro utile…. Oggi però si potrebbe dire che molte prese di posizioni, bollate a quei tempi come eretiche, siano rimaste presenti anche all'interno del cattolicesimo. Se i protestanti dicevano che la Chiesa non si identifica con il Papa e l'autorità, ma è l'insieme di tutti i fedeli, in modo molto simile si è espresso il Concilio Vaticano II. Se sostenevano la preminenza del sacerdozio comune su quello ministeriale, e quindi che un qualsiasi cristiano anonimo non vale meno di un prete o un vescovo, basta leggere gli atti del convegno dell'Associazione Teologica Italiana tenutosi a Cascia nell'anno 1981 per vedere che la grande maggioranza dei teologi cattolici odierni sono sostanzialmente d'accordo….

Nei paesi rimasti cattolici del sud Europa, invece, con la Controriforma…. furono inventati nuovi modi, raffinati ed efficaci, per snidare le eresie. Le disposizioni per i confessori prescrivevano di chiedere al penitente se fra le sue conoscenze c'era qualcuno con idee non ortodosse o in possesso di libri sospetti, e nel caso chiarirgli che era un dovere farne denuncia all'autorità, spiegando che altrimenti l'assoluzione non sarebbe stata valida. Quanti si saranno sentiti di affrontare tale rischio? A quei tempi, salvo rare eccezioni, l'opinione pubblica considerava assolutamente necessaria l'assoluzione sacramentale. A Milano l'Arcivescovo (San Carlo Borromeo) proibì ai medici di continuare a curare quei pazienti che non si fossero confessati entro tre giorni dall'inizio della malattia. Del resto, confessarsi spesso era pressoché obbligatorio, per non attirare pericolosi sospetti….

La nuova inquisizione si sviluppò particolarmente in Spagna …. Di libri o studi che ne parlano ce ne sono fin troppi, elaborati anch'essi con un vivacissimo pluralismo di opinioni che vanno dalla più profonda indignazione al più sorprendente giustificazionismo: c'è anche chi vorrebbe non se ne parlasse più per non infangare la Chiesa, sostenendo che i bruciati sul rogo sono stati meno di quanto si voglia far credere (una sorta di morale della quantità), e che l'uso della tortura non è scandaloso perché a quei tempi la praticavano tutti….

Nel 1864 Pio IX ha pubblicato l'enciclica Quanta Cura con allegato il famoso Sillabo che condannava 80 proposizioni, tra le quali, ad esempio, l'opinione…. che «almeno si deve bene sperare dell'eterna salvezza di tutti coloro che non sono nella vera Chiesa di Cristo». Insomma, per l'autorità di allora non era neppure lecito sperare nella salvezza altrui. Tempi passati? Forse, ma non del tutto….

Un tempo, soprattutto nell'America latina, certi cattolicissimi padroni di schiavi erano approvati e riveriti dalle autorità ecclesiastiche, ma oggi il Papa ha chiesto scusa per gli errori e gli orrori della schiavitù. Nei secoli passati numerosi Papi, a cominciare da Innocenzo IV, hanno dichiarato lecito l’uso della tortura negli interrogatori, mentre oggi il Catechismo dice inequivocabilmente che quei Papi si sono sbagliati, là dove afferma: «La tortura che si serve della violenza fisica o morale per strappare confessioni.... è contraria al rispetto della persona e della dignità umana». I tempi cambiano, e una Chiesa che si adatta ai tempi è un altro esempio di pluralismo….

Mi domando: ma se le pluralità di opinioni si fossero sviluppate attraverso conflitti più civili e senza infliggere tante crudeli sofferenze, il nome di Gesù Cristo non ci avrebbe guadagnato? E i cristiani non apparirebbero oggi più credibili? Si può aggiungere che il perdurare del dissenso mantiene per lo meno in evidenza che non è mai troppo tardi per correggere la rotta? Il Concilio Vaticano II aveva introdotto nuove speranze, ma poi….